Modello 730 precompilato

//Modello 730 precompilato

Modello 730 precompilato

Una comunicazione importante:

con  provvedimento dell’Agenzia delle Entrate e con Decreto Ministeriale del 31.7.2015 (pubblicato sulla G.U. 11.8.2015) sono state emanate le modalità attuative del D. Lgs. n. 175 relative alla comunicazione e all’acquisizione dei dati delle spese sanitarie, ai fini della precompilazione dei modelli 730.

In pratica ogni struttura sanitaria, Ospedali, case di cura, farmacie, liberi professionisti dovranno inviare in forma telematica al Sistema Tessera Sanitaria le fatture emesse ad ogni paziente. Per diritto di privacy, il paziente si può opporre all’invio, specificandolo all’atto dell’emissione della fattura e apponendo una firma sulla fattura stessa (entrambe le copie nostra e vostra) che sarà munita di un testo specifico.

Per legge tutte le fatture del 2015 e le fatture 2014 pagate nel 2015 sono state già inviate in data 23-1-2015, l’opposizione è praticabile solo per quelle emesse nel 2016. Il provvedimento ha lo scopo di acquisire i dati della spesa sanitaria al fine di produrre il modello 730 precompilato a tutti i cittadini. Spiegare il Decreto Ministeriale in modo dettagliato ad ogni paziente costa moltissimo tempo perciò abbiamo ritenuto utile informarvi con questa news letter.

Sperando che il decreto sia utile alla lotta all’evasione (visto i costi e lo stress che comporta a noi) e non sia un’altro aggravio puramente burocratico porgo auguri di Buon Anno.

Dott. Germano Usoni

By | 2017-10-17T21:27:54+00:00 gennaio 24th, 2016|Studio Usoni Milano Blog|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment